il tempo e la velocità - Sito personale di Claudio Pipitone

Vai ai contenuti

Menu principale:

il tempo e la velocità


(in queste pagine il termine "accellerazione è scritta con la "doppia elle", per distinguere l'accellerazione a=dv/ds qui trattata, dall'accelerazione a=d2s/dt2 della fisica convenzionale)





Questa sezione del "Pungolo" si occupa di porre alcune domande e fornire alcune ipotesi di risposta, circa un argomento scottante:
il Tempo.

La teoria della relatività suppone che il Tempo  non sia una grandezza invariante; infatti secondo questa teoria il Tempo non potrebbe essere misurato con identici risultati, allorché la velocità di un sistema di riferimento coinvolto nella misurazione del Tempo stesso, si avvicina in prossimità della velocità della luce.

Possiamo però, sulla base di alcune nostre argomentazioni, spingerci un poco oltre e domandarci se davvero siamo noi veramente così sicuri di aver mai misurato effettivamente e concretamente il Tempo.

"Esiste il Tempo ? Ed è esso misurabile ?"

A questa domanda si può anche giungere a rispondere così:

  • "Il Tempo non esiste concretamente, o perlomeno non è una entità concreta direttamente misurabile dall'Uomo".

  • "Il Tempo è il frutto della correlazione che l'Uomo opera fra eventi dinamici e la propria soggettiva facoltà di memoria".

  • "Il Tempo è dimensionalmente coincidente con la Velocità"


Ma allora, in concreto, cosa è la Velocità se essa può considerarsi dimensionalmente coincidente con il Tempo?

Possiamo rispondere definendo la Velocità (=Tempo) in questo modo:

  • La Velocità  è la caratteristica stessa del Moto  e costituisce il "Tempo del Moto"  di un corpo nello spazio.

(il senso ed il concetto della definizione non cambia, sostituendo rispettivamente la parola Tempo con la parola Velocità e quindi potremo anche dire che "ilTempo è la caratteristica stessa del Moto e costituisce la Velocità del Moto di un corpo nello spazio")


Un approfondimento di questa ipotesi, è contenuto nelle pagine consultabili seguendo i collegamenti in alto a sinista.

 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu